Largo B. Placidi, 1 00060 (RM)
C.F. 80199310584 - P.IVA 02133151007
Tel:0690117001 - comune@pec.comunedisacrofano.it

Comune di Sacrofano

www.comunedisacrofano.gov.it

Condividi

Dal 14.05.2019 è istituita nel Comune di Sacrofano l’imposta di soggiorno in esecuzione della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 14 del 14.03.2019.

Si invitano pertanto tutti gli operatori turistici interessati, individuati dal Regolamento Comunale per l’istituzione e la disciplina dell’Imposta di Soggiorno, a procedere all'applicazione del tributo in questione, sulla base delle modalità disposte dal Regolamento applicativo, ed in particolare al riversamento del tributo riscosso con le modalità e tempistiche fissate dall'art. 7 della citata regolamentazione.

Nello specifico gli operatori turistici dovranno:

- procedere, entro il sedici di ogni mese successivo alla conclusione del precedente trimestre solare , al riversamento del tributo riscosso con una delle seguenti modalità:

  • ccp n. 35299007 intestato al Comune di Sacrofano Servizio Tesoreria, indicando come causale “Imposta di soggiorno ed il trimestre di riferimento”;
  • bonifico presso la Tesoreria del Comune di Sacrofano - Codice IBAN IT90O0832739390000000003283.

- trasmettere con la medesima tempistica citata la rendicontazione delle somme riscosse e riversate, utilizzando lo schema-tipo di rendiconto.

Si rammenta, infatti, che:

-        l’imposta di soggiorno si applica sul territorio di Sacrofano dal 14.05.2019 ed il suo presupposto è l’alloggio nelle strutture ricettive alberghiere, all’aria aperta ed extra alberghiere, per tali intendosi: alberghi, residenze turistico-alberghiere, campeggi, villaggi turistici, case per ferie, ostelli, affittacamere, case e appartamenti per vacanze, appartamenti ammobiliati per uso turistico, attività saltuarie di alloggio e prima colazione (bed & breakfast), agriturismi, strutture di turismo rurale, nonché gli immobili destinati alla locazione breve, di cui all’articolo 4 del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, ubicati nel territorio del Comune di Sacrofano.

-        è soggetto all’imposta chi pernotta nelle strutture ricettive di cui all’art. 2, comma 4 che si trovano nel territorio del Comune di Sacrofano e non risulta iscritto all’anagrafe di Sacrofano.

-        i soggetti responsabili degli obblighi tributari sono: il gestore della strutture ricettive, sopra individuate, il soggetto che incassa il corrispettivo ovvero che interviene nel pagamento del corrispettivo di cui all’art. 4, co. 5-ter del D.L. 50/2017, convertito nella Legge n. 96 del 2017, e l’eventuale rappresentante fiscale di cui all’art. 4, co. 5-bis del dl 50/2017, convertito nella Legge n. 96 del 2017.

-        La misura della tariffa è determinata per persona e per notte di soggiorno ed è commisurata in rapporto alla fascia di prezzo per notte dell’unità abitativa, secondo il seguente criterio di gradualità:

Fascia

-        Fascia Prezzo dell’unità abitativa per persona per notte di soggiorno

-        Imposta di soggiorno per persona per notte di soggiorno

A

-        Fino ad euro 25,00

-        Euro 0,80

B

-        Superiore ad euro 25,00 e fino a euro 80,00

-        Euro 1,00

C

-        Oltre euro 80,00

-        Euro 1,20

Per ogni ulteriore informazione si rinvia al Regolamento Comunale allegato.

Per dubbi e chiarimenti in merito alla procedura sulla riscossione dell’imposta di soggiorno, l’ufficio Tributi sarà a disposizione negli orari di apertura al pubblico previsti ( Lunedì ore 9-13 e Giovedì ore 15,30-17,30)

Contatti e Recapiti : 0690117015-21

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:

Deliberazione CC n. 14/2019 - Istituzione Imposta Soggiorno

Regolamento Imposta Soggiorno

Schema-tipo quietanza (per operatori turistici)

Schema-tipo rendicontazione (per operatori turistici)Schema-tipo rendicontazione (per operatori turistici)