Largo B. Placidi, 1 00060 (RM)
C.F. 80199310584 - P.IVA 02133151007
Tel:0690117001 - comune@pec.comunedisacrofano.it

Comune di Sacrofano

www.comunedisacrofano.gov.it

NOTA! Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi

Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Approvo' acconsenti all'uso dei cookie.Per Maggiori informazioni o negare il consenso clicca qui Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA PRIVACY PER L'UTILIZZO DEI COOKIE

 

Cookie
I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, memorizzazione delle preferenze, ecc.

 

L'accesso ad una o più pagine del sito capitolino può generare i seguenti tipi di cookies:

 

1) Cookie tecnici

Il sito istituzionale di Sacrofano utilizza cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici in quanto utilizzati a soli fini statistici per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. Per detti cookie non è infatti richiesto il consenso preventivo dell'utente (rif. provvedimento dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezione dei dati personali concernente: "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie).

 

I dati ricavabili da questi cookie (compresi gli indirizzi IP) sono, infatti, trattati da Comune ddi Sacrofano in qualità di gestore del sito esclusivamente per finalità statistiche e per l'elaborazione di report sull'utilizzo del sito stesso.

Vengono inoltre utilizzati cookie di sessione per garantire un'efficace navigazione e fruizione del sito web e per l'autenticazione ai servizi on-line consentendo, ad esempio, di accedere ad aree riservate. Si tratta di cookie che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser ed il cui uso è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server). L'uso di questi cookie non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

 

2) Cookie di terze parti
Per l'utilizzo dei social network e di altre applicazioni multimediali possono essere installati sul terminale degli utenti per il tramite del sito del Comune di Sacrofano cookie di terze parti, sulle quali gravano gli obblighi di informativa e consenso prescritti dal Garante per la protezione dei dati personali. I cookie installati sul sito capitolino per i servizi garantiti da terze parti sono riconducibili ai social sotto indicati a titolo puramente esemplificativo e non esaustivo, ai quali si rimanda per la consultazione delle relative policy e informative:

 

- Twitter
- Facebook
- Google+

 

Il sito del Comune di Sacrofano, quale intermediario tecnico tra le terze parti e gli utenti, fornisce, con le modalità previste dal Garante, la necessaria informativa al momento dell'accesso ai suddetti social e applicazioni multimediali, mediante un messaggio contenente una prima informativa "breve", la richiesta di consenso all'uso dei cookie, un link per accedere ad un'informativa più estesa e alla possibilità di negare il consenso all'istallazione dei cookie. Si precisa che l'eventuale prosecuzione della navigazione ignorando il banner informativo comporta l'implicito consenso all'uso dei cookie in argomento.

 

3) Disabilitare i cookie (opt-out) sul proprio dispositivo
La maggior parte dei browser accetta i cookies automaticamente, ma è possibile rifiutarli. Se non si desidera ricevere o memorizzare i cookie, si possono modificare le impostazioni di sicurezza del browser utilizzato (ad es.: Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari Opera, ecc...). Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Indicazioni circa le modalità di gestione dei cookie possono essere acquisite consultando i siti ufficiali dei browser.

 

Non Accetto i Cookie voglio essere reidirizzato a Google

Condividi

Importante iniziativa per la legalità, rivolta agli studenti dell'IC Padre Pio - questo il comunicato stampa inviato per la sua presentazione:

Con il patrocinio del Comune di Sacrofano
LA CULTURA DELLA LEGALITÀ
Istituto Comprensivo Padre Pio di Sacrofano
Martedì 21 maggio ore 10 presso la Fraterna Domus (Sacrofano)

 

Cos’è la legalità e come si può spiegare un concetto così pieno di implicazioni sociali, politiche ed economiche a bambini e ragazzi? La risposta non è semplice ed univoca.
Il Convegno sulla legalità - fortemente voluto dall’Istituto Comprensivo Padre Pio di Sacrofano e Magliano Romano per rafforzare il ruolo centrale della Scuola nell’affermazione dei principi che ne stanno alla base – tenterà di farlo coinvolgendo insegnanti, autorità e istituzioni del territorio, professionalità e personalità del mondo del cinema, della musica, dello spettacolo, del giornalismo. Ognuno dal proprio osservatorio racconterà cosa sia la legalità e perché sia il pilastro della convivenza civile.


Ma i veri protagonisti dell’evento saranno gli studenti. Bambini delle III, IV, V delle primarie e ragazzi delle I, II e III classi delle secondarie di primo grado, che parteciperanno all’incontro, non saranno spettatori passivi.


Saranno invece liberi di esprimersi, fare domande agli ospiti, tirare fuori curiosità, dubbi, paure, magari raccontare le loro piccole, ma importantissime, esperienze di ogni giorno.


Alla vigilia del 23 maggio, giorno della commemorazione del 27esimo anniversario della strage di Capaci e di quella di via D’Amelio, il Convegno darà un contributo a un dibattito più ampio e sarà l’occasione per affrontare i concetti di legalità e illegalità a tutto tondo: dal rispetto alle pari opportunità, dalla mafia alla delinquenza, dal bullismo al cyber-bullismo. Per farlo non si useranno solo le parole ma anche la musica, con l’esibizione dal vivo di Massimo di Cataldo e dell'Art Saxophone Quartet composto da Emanuele Ciocca, Renato Trombì, Alessio Matrigiani e Francesco Ciocca. È, inoltre, prevista la proiezione di video, spezzoni di film, fiction, documentari e servizi.


In apertura saluti di Gaetana Iacobone Dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo Padre Pio di Sacrofano, Patrizia Nicolini Sindaco di Sacrofano e Francesco Mancini Sindaco di Magliano Romano. Insieme a Viviana Verbaro, giornalista Rai che modererà il dibattito, saranno presenti il magistrato Ettore Torri, gli avvocati Chiara Di Valentini e Alessandro Testa, il Comandante della Compagnia Carabinieri Roma Cassia Marco Salomone, il Comandante della Polizia Locale Comune di Sacrofano Raniero Villò. Tra gli ospiti Pino Ammendola regista e attore, Luca Rosini giornalista e autore del documentario 'La paranza della bellezza', Ornella Della Libera poliziotta e scrittrice, Roberta Ammendola giornalista Rai TGR Lazio.


Si ringraziano tutti coloro che hanno collaborato e che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione. In particolare Concetta Caruso, referente scolastico per il Progetto Legalità, Demea Eventi Culturali, Domenica Pugliese, Renzo Boccanera, Silvia Mauro, la Fraterna Domus, Mozzarella e Babà e la Trattoria Da Serenella.

 

 60417861 635595496887248 1487048253470932992 o

Gallerie Fotografiche

  • Vedute del Paese
  • Vedute del Paese
  • Vedute del Paese
  • Vedute del Paese